Simone Petrucci

Pianoforte
 

Classe 1994, Simone Petrucci è uno studente iscritto al corso di Medicina e Chirurgia presso l’università degli studi dell’Insubria di Varese. Ha iniziato lo studio del pianoforte con la pianista Livia Rigano, e successivamente ha studiato pianoforte classico e improvvisazione jazz presso il Liceo Musicale R. Malipiero di Varese, sotto la guida del maestro Fabio Sioli. Si è diplomato con ottimi voti in teoria della musica, solfeggio e dettato musicale al conservatorio A.Vivaldi di Alessandria, ha conseguito il II livello di pianoforte presso il conservatorio L.Maurenzio di Brescia e attualmente sta preparando l’esame di certificazione di III livello.
Ha partecipato tre volte al “concorso di musica città di Tradate per i giovani”, classificandosi primo nella II edizione, secondo nella III edizione e primo nel 2013 con Aria di E.Bozza come pianista accompagnatore.

Ha inoltre partecipato a diversi altri concorsi musicali, come il “concorso pianistico di Villa Guardia” nel 2010, ottenendo note di merito. Si è esibito in diversi contesti musicali quali gli eventi di beneficenza della casa di riposo “Giuseppe e Giuliana Ronzoni”, al concorso “Telecanto, Telesuono”nel 2010 e nel 2015, quest’ultima volta in duo con Alessandro Manzoni. Insieme ad un altro pianista ha vinto e partecipato al concorso “Un pianoforte per Casa Pogliaghi”, esibendosi durante la rassegna musicale tenutasi a Casa Museo Pogliaghi, a Varese, nel 2016.
Ha collaborato con diversi progetti musicali, nel ruolo di pianista e tastierista, come il gruppo musicale varesino Distretto 51, e attualmente collabora insieme a Lorenzo Senaldi nel progetto musicale-editoriale de “La Cantina di Debby”.
Ha studiato Armonia e Composizione con il maestro Luca Macchi, presso il Liceo Musicale R.Malipiero. Oltre a comporre musiche per progetti personali, è stato chiamato a scrivere per diversi progetti: sue sono alcune delle musiche suonate per la mostra artistica “L’arte in movimento” tenutasi nel 2012 presso Villa Baragiola, Varese, e per alcune interviste radiofoniche.

Sotto il nome de La Cantina di Debby e  in collaborazione con Lorenzo Senaldi ha composto le musiche per la sigla di apertura del convegno “Idea Assurda per un Filmaker, II edizione” del 2016, tenutasi in collaborazione con l’università degli studi dell’Insubria, e 3 brani per un cortometraggio per la mostra “Migranti, la sfida dell’incontro” tenutasi a Rimini, Meeting 2016.

In collaborazione con il regista Giacomo Coerezza e nuovamente con il batterista Lorenzo Senaldi, ha composto le musiche per il cortometraggio di apertura del convegno “Idea Assurda per un Filmaker, III edizione”, e le musiche per le premiazioni al festival per il concorso “Gianfranco Brebbia” , il concorso “Prospettive” e per il premio alla carriera al critico cinematografico Adriano Aprà, sempre in occasione del festival-convegno “Idea Assurda per un Filmaker, III edizione”, musiche per le quali ha ricevuto un’onorificenza da parte del Centro Internazionale “Gianfranco Brebbia” Cinema Sperimentale.

 

Quando trovarci

 

Tutti i lunedì dalle 20.00

Lezioni su appuntamento

 

 

INDIRIZZO

 

Via Concordia, Arsago Seprio, 21010, VA.

info@bandadiarsago.org

+39 338 1359363

  • Facebook Basic Black
  • Black Instagram Icon

© 2018 by Banda di Arsago. Proudly created with Wix.com